Differenza bejn ir-reviżjonijiet ta' "Fażijiet lunari"

31 bytes imneħħija ,  8 snin ilu
[[Stampa:Qamar fażijiet mt.jpg|thumb|center|nofloat|800px|Il-fażijiet tal-Qamar, meta nħarsu lejn in-Nofsinhar mill-Emisferu Boreali. Mill-Emisferu Awstrali kull fażi tidher imdawra b'180°. Il-parti ta' fuq tal-istampa mhijiex in proporzjon, billi l-Qamar hu iżjed 'l bogħod mid-Dinja milli jintwera hawn.]]
 
=== It-tlugħ u l-inżul tal-qamar ===
<includeonly>
=== Sorgere e tramontare della Luna ===
 
* ConMeta lajkun [[Lunahemm nuovaQmar (astronomia)|Luna nuova]]mitluf, lail-Qamar Lunaikun èinterpost interpostabejn fraid-Dinja lau Terra e il Solex-Xemx: sorge al mattinojitla' efilgħodu tramontau allajinżel serafil-għaxija. Se si allinea in prossimità del nodo con la Terra e il Sole si ha un'[[eclissi solare]].
* Nelle [[quadratura (astronomia)|quadrature]] o quarti (primo quarto e ultimo quarto), le semirette congiungenti la Terra con la Luna e il Sole formano un angolo di 90°: al primo quarto la Luna sorge a mezzogiorno e tramonta a mezzanotte, all'ultimo quarto sorge a mezzanotte e tramonta a mezzogiorno.
* Con la [[Luna piena]] la posizione della Terra è compresa tra Sole e Luna: la Luna sorge alla sera e tramonta al mattino. Se invece si allinea dietro l'ombra della Terra si ha un'[[eclissi lunare]].
* Congiunzione ed opposizione vengono denominate [[sizigia|sizigie]].
 
La Luna compie unaIl-qamar rivoluzionejagħmel attornodawra allasħsiħa Terramadwar inid-dinja f'27 giornijum, 7 oresigħat, 43 minutiminuta eu 11-il secondisekonda (mesexhar sideralesiderali). IlWaqt [[meseli sinodico|mesex-xhar lunare]]lunari jew sinodiku (ovverojiġiefieri il-perjodu periodobejn compresożewġ fraqmura due Lune nuovemitlufin) ha invece una durata media diidum 29 giornijum, 12-il oresiegħa, 44 minutiminuta eu 3 secondisekondi. La Id-differenza è dovuta alġejja fattomill-fatt che nel frattempo sia la Terra che la Luna sono avanzate lungo l'[[orbita]] terrestre ed il loro allineamento col Sole è cambiato. Tale differenza non è costante principalmente perché nel corso dell'anno la velocità della Terra lungo la sua orbita varia in dipendenza della distanza Terra-Sole.
 
</includeonly>